Contattaci al numero:
051 - 0826567

Ultime News

nonni vittime di separazioneIl 19 Marzo a Roma si svolgerà un importante convegno sull'affido condiviso.

 

padri separati a bolognaUdienza conoscitiva a Bologna per padri separati.

 

testimoniareCercasi padri per tesi di laurea

 

decisione ceduL'Italia deve fare di più per i bambini separati dal loro papà

visualizza tutte

 

Parlaci

parlaci

Abbiamo creato questa sezione per permettere ai padri separati di entrare in contatto con altre persone nella stessa situazione, scambiarsi consigli, lasciare una testimonianza e condividere la propria esperienza e le proprie preoccupazioni.

Questo di certo non varrà a risolvere i problemi concretamente, ma contribuirà ad alleggerire il peso emotivo spesso sopportato in questa situazione.

Se anche tu vuoi partecipare alle discussioni proposte compila il form dei commenti, il tuo intervento, se coerente con il tema proposto, sarà approvato in poco tempo dal nostro staff.

 

Commenti 

 
#185 Arcangelo 2016-10-10 08:59
Sono d'accordo con Raffaele che dobbiamo avere voce in Parlamento. Ma fondare un Partito non credo possa avere successo: alla fine si crea un partitino che non riesce nemmeno ad entrare in Parlamento.
Pero` nelle liste elettorali di tutti i Partiti ci sono dei padri separati e spesso lo scrivono nel loro curriculum. Allora leggiamo i curriculum e votiamo per i padri separati che sono in lista!
Citazione
 
 
#184 marco 2016-10-08 12:25
Buongiorno a tutti mi chiamo Marco anche io come molti di voi ho visto portare via mia figlia flaminia dalla mia ex con tutti gli oneri conseguenti,e inutile parlare di eccessiva tutela femminile perche' e realta',sarebbe giusto creare un partito di padri separati per far valere i nostri diritti.Oltre a questo vorrei raccontare la mia esperienza rivolgendomi a quei padri che ad oggi si trovano in difficolta' chiedendosi cosa sara' della loro vita,bene io ho conosciuto una donna vera dalla nostra unione e nato Flavio un bambino bellissimo chiamato cosi in ricordo della sorella,ora sono felice nonostante mia figlia mi manchi e ho detto alla mia ex che l'ho perdonata ma non e il mio perdono che deve ottenere, ma il perdono di Dio. Un abbraccio a tutti di cuore eddajee
Citazione
 
 
#183 Marco 2016-10-06 18:39
Buona sera , sono separato da due anni ,con consensuale, mia moglie sostiene che se io ho la possibilità di vedere il piccolo di quasi quattro anni ,più volte a settimana , per i bimbo pottebbe essere dannoso , non si abituerebbe alla separazione , e normale questa sua lettura o e meglio accompagnarlo a scuola andare a casa quando e influenzato ?
Citazione
 
 
#182 nelvio 2016-09-29 20:01
ciao a tutti,sono separato da tre anni dopo essere stato assieme ad una persona diventata di una cattiveria indescrivibile, e tuutt'ora non riesco ancora a capire.Due figli ai quali sono stati riempiti al meglio da lei,per non parlare del resto.In poche parole vedermi morto sarebbe la soddisfazione totale come penso per tutte quelle donne che anno un marito come me,per le altre anno quello che si meritano, vi confesso più di una volta ho pensato di farla finita non per vigliccheria come tanti che si professano di dire, vorrei dire che provassero loro a passare quello che ho passato io,psicologicam ente mi sento una merda e se sono ancora vivo e solamente per non fare un torto ai miei genitori che non meritano di perdere un figlio in questa maniera. Buona vita a tutti
Citazione
 
 
#181 francesco 2016-09-20 10:39
buongiorno,ho due figli e sono divorziato consensualmente da mia moglie con affido condiviso. io sto coi bambini a week end alterni e ho diritto di visita una volta a settimana. La ex moglie riceve l'assegno familiare dallo stato x i due figli ed io verso ogni mese una quota per mantenerrli.ora la ex moglie mi chiede 100 euro in piu per pagare una baby sitter che OGNI mattina porti i bambini a scuola, in quanto lei per motivi di lavoro (la sua sede lavorativa si sposta di qualche km e dice di prendere il treno anziche' l'auto) non puo' piu garantire il loro trasporto a scuola. come devo comportarmi? sono queste spese STRAORDINARIE? se lei e' l'affidataria e non riesce ad adempiere ai suoi compiti giornalieri nei confronti dei bambini devo rimetterci io di tasca mia? spero di ricevere risposta. grazi mille
Citazione
 
 
#180 raffaele 2016-09-12 21:43
ciao sono raffaele separato da quasi tre anni e con una ex moglie a mio avviso molto cattiva. ho un figliio di 9 anni.
mi chiedo e possibile che dobbiamo vivere a casa dei genitori , contare i centesimi per andare avanti e subire tutti i sopprusi delle nostre ex. siamo tanti da quello che leggo tantissimi (non so se vero due milioni o piu) possibile chemnon riusciamo ad organizzarci e cambiare questa situazione.creiamo un partito dei padri separati(come il partito dei pensionati) e diamoci una mossa cambiamo la nostra situazione cambiamo le leggi- possiamo- sono stanco . vorrei avere tantissime risposte e possibilmente con i nominativie riferimenti per contattarvi eventualmente. ci credo veramenrte in questa cosa uniamoci la mia e-mail è riessas@virgili o.it stupitemi e ditemi i vs. commenti al mio pensiero vi ringrazio
Citazione
 
 
#179 Denis 2016-09-12 21:03
Ciao mi chiamo Denis e sono disperato!! Non sono sposato ma ho un figlio di 17 mesi, e più di un mese che non lo vedo e lei pretende che lo veda solo con lei. Mi ha buttato fuori di casa,la mia roba buttata sotto il portico ecc ecc e tutto questo xche gli ho detto di trovarsi un lavoro e darmi una mano con le spese... Qualcuno mi può aiutare? Ho bisogno di mio figlio...
Citazione
 
 
#178 renato 2016-09-09 09:39
Salve, anch'io sono entrato nel baratro. Mia moglie ha chiesto separazione (e gia ha un altro). Sicuramente mi faccio film, ma ho visto che tanti tribunali hanno autorizzato l'affido alternato a casa dei figli. Io sto proponendo a lei e al suo avvocato di avere le bimbe con le quali ho un fortissimo legale, di averle io..nella casa che era coniugale. Impossibile vero? Qualcuno mi dice la sua? Grazie
Citazione
 
 
#177 Edoardo 2016-09-08 16:56
Ciao, ho 44 anni sposato da 9 con figlio di 7 anni. La mia vita si è quasi spenta con moglie sempre contro in tutto e per tutto, lei ha sempre ragione io sempre torto, io sbaglio tutto lei no... ma sono 9 anni che la "carretta" la porto avanti io (non mi dilungo perchè ci vorrebbe un mese di racconti drammatici). Sto facendo di tutto per mantenere la famiglia unita "solo" per mio figlio, perchè l'idea di lasciarlo mi fa impazzire. Questa situazione però mi ha derubato la vita! Non so cosa fare... Vorrei andarmene a costo di lasciare tutto e ripartire da zero ma mio figlio? Mia moglie farebbe di tutto pur di annullarmi da lui (tutt'ora lo accenna)... Ho letto tutti i commenti qui e invidio che ci è riuscito.... Grazie... anche solo di aver letto!
Citazione
 
 
#176 Simone 2016-09-06 16:14
È normale sentirsi solo in mezzo a tanta gente?
Citazione
 
 
#175 Simone 2016-09-06 13:08
Buongiorno a tutti, posso sapere come avere la forza di non rinchiudersi in se stessi oltre che con l'aiuto di uno psicologo!
Ecco come mi sento: solo in mezzo ad una marea di gente!
Citazione
 
 
#174 GiorgioEliaFormisano 2016-08-14 12:06
Desidero raccontare la mia esperienza ad un psicologo,perch è sono caduto vittima di un tranello ordito dalla mia ex moglie e i miei figli maggiorenni,all o scopo di derubarmi di tutto il mio patrimonio lasciandomi in uno stato di indicenza.Ho 62 anni e tutto è iniziato nel 2012 quando mia moglie mi ha chiesto la separazione,ave ndo ancora uno dei miei quattro figli ancora minorenne
Citazione
 
 
#173 Davide 2016-08-10 20:23
questa parte integra il precedente messaggio (rientrava nel numero massimo di caratteri ma mi dava problemi nell'invio)Nonostant e si sia modificato il vecchio decreto che prevedeva un weekend si e uno no (dalle 9:00 del sabato alle 21:00 della domenica) riconoscendo di fatto che mia figlia sta con me 3 giorni a settimana non è stato rivalutato l'assegno.Vivo con 100euro al mese
Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Joomla SEF URLs by Artio